Conchiglie ai mirtilli e semi di chia

seguimi su instagram

Quando un pò tutto profuma di primavera, quando in tavola si crea armonia, quando inventare cose in cucina diventa un piacere.
E fotografare una grande passione 😍

Vi inondo di fiori e di mirtilli.
Perline viola dappertutto, anche un pò di giallo, e un profumo di dolce per merenda o per la colazione di domani, questi scrigni morbidi allo yogurt dal ripieno goloso meritano davvero e vi consiglio di provarli.
Sapranno strapparvi un sorriso di bontà.
Anche la farina profuma di mirtilli, niente burro ma ugualmente deliziosi.

L’idea di queste simpatiche conchiglie mi è venuta dopo aver realizzato i tulipani fior di frolla giganti con la farina di lampone, che trovate sempre qui nel blog.
Avevo da provare ancora la versione al mirtillo, sempre del Molino Bertolo e così ho frullato un pò in testa finchè mi sono nati loro, delicati bocconcini con una pasta morbida grazie allo yogurt e dal ripieno ricco di confettura homemade e semi di chia, tutto profumatissimo di mirtilli. La forma a conchiglia si ottiene grazie a uno stampo da madeleine, essendo la pasta un pò morbida si riesce a modellarla creando proprio un effetto scrigno.
Anche a voi fanno impazzire i mirtilli? 💜

INGREDIENTI

200 gr farina ai mirtilli Molino Bertolo
25 gr olio di semi
30 gr zucchero di cocco Nu3
1 uovo
70 gr yogurt greco Fage
3 gr lievito

Per il ripieno:

100 gr circa di mirtilli (freschi o congelati)
1 cucchiaio di eritritolo
15 gr semi di chia

PROCEDIMENTO

In una ciotola setacciare la farina, versare lo zucchero e il lievito, unire l’uovo, l’olio e mescolare. Aggiungere lo yogurt e impastare ottenendo un panetto morbido da far riposare in frigo per mezz’oretta, coperto di pellicola.
Nel frattempo mettere i mirtilli in un pentolino con un goccio d’acqua, l’eritritolo e far appassire, spegnere e unire i semi di chia che lasciati a riposare qualche minuto assorbiranno il liquido e si gonfieranno creando una specie di marmellata.

Riprendere la pasta e stendere con l’aiuto di un mattarello in uno spessore di circa 3 mm. Passare le dita inumidite di olio di cocco nello stampo da madeleine.
Ricavare dalla pasta stesa dei cerchi della misura più o meno dello stampo e adagiarla facendo aderire bene così da prendere la forma a conchiglia.

Riempire con il composto di mirtilli e chia, poi chiudere con un altro cerchio di pasta, attenzione a non riempire troppo perchè sennò in cottura magari fuoriesce.

Cottura

Sigillare i bordi e cuocere in forno caldo a 180 gradi con funzione tradizionale per circa 20 minuti-25 minuti, regolatevi con il vostro forno.
Lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo.

Seguitemi su Instagram per tutti i filmati, vi lascio il link qui di seguito https://www.instagram.com/sonietta_gipsysoul/

Hanno un profumo eccezionale 😍
Una prelibata merenda vintage servita però con leggerezza e senza sensi di colpa. E poi con i mirtilli è sempre tutto più allegro non trovate?
Provate queste magiche conchiglie e fatemi sapere!

A presto per altre meravigliose idee salutari e insolite in cucina.

Sonia

0 0 vote
Article Rating
Stampa

Portate: 1
Preparazione: mezz'oretta
Cottura: 20-25 minuti
Difficoltà: grado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltà

Ingredienti:

  • 200 gr farina ai mirtilli Molino Bertolo
  • 25 gr olio di semi
  • 30 gr zucchero di cocco Nu3
  • 1 uovo
  • 70 gr yogurt greco Fage
  • 3 gr lievito
  • Per il ripieno: 100 gr circa di mirtilli (freschi o congelati)
  • 1 cucchiaio di eritritolo
  • 15 gr semi di chia

Procedimento:

In una ciotola setacciare la farina, versare lo zucchero e il lievito, unire l’uovo, l’olio e mescolare. Aggiungere lo yogurt e impastare ottenendo un panetto morbido da far riposare in frigo per mezz’oretta, coperto di pellicola.
Nel frattempo mettere i mirtilli in un pentolino con un goccio d’acqua, l’eritritolo e far appassire, spegnere e unire i semi di chia che lasciati a riposare qualche minuto assorbiranno il liquido e si gonfieranno creando una specie di marmellata.

Riprendere la pasta e stendere con l’aiuto di un mattarello in uno spessore di circa 3 mm. Passare le dita inumidite di olio di cocco nello stampo da madeleine.
Ricavare dalla pasta stesa dei cerchi della misura più o meno dello stampo e adagiarla facendo aderire bene così da prendere la forma a conchiglia.

Riempire con il composto di mirtilli e chia, poi chiudere con un altro cerchio di pasta, attenzione a non riempire troppo perchè sennò in cottura magari fuoriesce.

Cottura

Sigillare i bordi e cuocere in forno caldo a 180 gradi con funzione tradizionale per circa 20 minuti-25 minuti, regolatevi con il vostro forno.
Lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo.

Consigli utili:

Conservare in una scatola o contenitore di vetro, se per più giorni meglio mettere in frigorifero.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
contattami ora