Green Cheesecake al Kiwi

seguimi su instagram

Cheese cake - Colazioni sane | -

La cheesecake è un dolce di origine anglosassone per il quale esiste una vera e propria tradizione. Forse le prime cheesecake sono arrivate in Italia attraverso la tv quando nelle serie americane degli anni ’80 venivano mostrate delle sontuose torte cremose decorate con enormi fragoloni rossi.

I Robinson in questo hanno fatto scuola, ve li ricordate?

Ne esistono di mille gusti, tutti diversi e buonissimi e, tuttora se vi capita qualche viaggio in America, potrete notare che sui banchi frigo ai supermercati ce ne sono un’infinita, già bell’e pronte, perfette e confezionate a regola d’arte.

A me però… Sembrano finte. Aqui di plastica :-/

Anche qui da noi ormai la cheesecake la preparano tutti, nella versione cotta oppure fredda senza forno, dolce o salata, monoporzione o in bicchiere, è un dolce che soddisfa sempre il palato e mette d’accordo tutti per la sua bontà. Ma…

Provare a farla leggera e senza panna? E persino senza burro o zucchero o biscotti super calorici? Questa è la vera sfida!

Ecco allora che arrivo io, con le mie idee strampalate, gli ingredienti insoliti e la voglia infinita di sperimentare abbinamenti e ingredienti salutari in cucina, fino a ottenere comunque un dolcino freddo, adatto alla colazione o, aumentando le dosi, a qualche ricorrenza o cena con amici; composto da una base di pasta davvero light, su cui poggia uno strato soffice e cremoso, bilanciata in tutti i suoi macronutrienti…

Vi presento allora la mia Green Cheesecake al kiwi!

separatore
green cheesecake

INGREDIENTI

Per la base:

40 gr di fiocchi d’avena
poco latte di cocco
30 gr di prugne secche denocciolate

Per il ripieno:

120 gr di Quark light
30 gr di Philadelphia Active
2 gr di Agar Agar
succo di mezzo lime

Per la copertura:

1 kiwi Bolero alla mela verde
(o altro dolcificante a scelta)
1 bustina di stevia da 1 gr
1 gr di Agar Agar
un goccio d’acqua

ISTRUZIONI

Metti ad ammorbidire i fiocchi d’avena con il latte di cocco in una tazza, per una mezz’oretta, se hai tempo anche un pò di più.
Appena gonfiati, frullali assieme alle prugne e con questo composto crea la base della cheesecake, compattandolo bene all’interno di un coppapasta ma tenendone da parte un cucchiaio. Metti in frigo e prepara il ripieno, frullando assieme i formaggi con il succo di lime (dapprima scaldato in un pentolino con l’Agar Agar).Unisci anche il cucchiaio di fiocchi d’avena ammorbiditi che avevi tenuto da parte (conferiranno corposità al ripieno), un pò di Bolero alla mela o altro dolcificante a scelta.
Versa il composto bianco e cremoso sopra la base preparata prima e riponi di nuovo in frigo.
Per la copertura schiaccia con una forchetta il kiwi nel padellino, aggiungi la stevia, un goccino d’acqua e il rimanente Agar Agar, sciogli bene per qualche minuto e, una volta raffreddato, versalo nel coppapasta sopra agli altri strati.
Metti in frigo tutta la notte e prima di mangiare anche un’oretta in freezer.

Puoi decorare al mattino con mirtilli freschi e cremina di cioccolato light, fatta con cacao amaro extra fondente e acqua.
Fresca, cremosa, invitante e tipicamente estiva… Enjoy!

Fatemi sapere se provate questa combinazione, mi farete felice 🙂

Vi auguro una buonissima giornata e vi aspetto qui, con nuove insolite idee golose.

Baci,
Sonia

0 0 vote
Article Rating
Stampa

Cottura: 30 minuti circa
Difficoltà: grado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltà

Ingredienti:

  • Per la base: 40 gr di fiocchi d’avena 
  • latte di cocco, per coprire i fiocchi d'avena
  • 30 gr di prugne secche denocciolate
  • Per il ripieno: 120 gr di Quark light
  • 30 gr di Philadelphia Active
  • 2 gr Agar Agar
  • succo di mezzo lime
  • Per la copertura: 1 kiwi
  • Bolero alla mela verde
  • 1 bustina di stevia da 1 gr
  • 1 gr Agar Agar

Procedimento:

Metti ad ammorbidire i fiocchi d’avena con il latte di cocco in una tazza, per una mezz’oretta, se hai tempo anche un pò di più. Appena gonfiati, frullali assieme alle prugne e con questo composto crea la base della cheesecake, compattandolo bene all’interno di un coppapasta ma tenendone da parte un cucchiaio. Metti in frigo e prepara il ripieno, frullando assieme i formaggi con il succo di lime (dapprima scaldato in un pentolino con l'Agar Agar).
Unisci anche il cucchiaio di fiocchi d’avena ammorbiditi che avevi tenuto da parte (conferiranno corposità al ripieno), un pò di Bolero alla mela o altro dolcificante a scelta.
Versa il composto bianco e cremoso sopra la base preparata prima e riponi di nuovo in frigo.
Per la copertura schiaccia con una forchetta il kiwi nel padellino, aggiungi la stevia, un goccino d'acqua e il rimanente Agar Agar, sciogli bene per qualche minuto e, una volta raffreddato, versalo nel coppapasta sopra agli altri strati.
Metti in frigo tutta la notte e prima di mangiare anche un’oretta in freezer.

Consigli utili:

Puoi decorare al mattino con mirtilli freschi e cremina di cioccolato light, fatta con cacao amaro extra fondente e acqua.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
contattami ora