Stelle filanti con ripieno di cioccolato

seguimi su instagram

Non sono esattamente delle brioche dati i tempi brevissimi di lievitazione ma potremmo considerarli dei biscottoni ripieni di cioccolato.
Si possono friggere dato che è periodo di Carnevale (io non vi ho detto nulla però ok? 😇).
Faccio finta di non sapere nulla!
Oppure si possono cuocere in forno come ho fatto io, ugualmente buoni, ugualmente molto golosi 😍

INGREDIENTI

140 ml di latte vegetale caldo
40 gr di zucchero di cocco
7 gr di lievito secco
250 gr di farina (io ho usato farro)
un pizzico di sale
20 g di margarina vegetale (io ho provato con latte di cocco denso)
semi di sesamo
crema al cioccolato
latte per spennelare

PROCEDIMENTO

Mescolare il latte, lo zucchero e il lievito in una ciotola.
Aggiungere la farina, il sale e mescolare fino ad ottenere un panetto.
Unire (la margarina) e impastare 10 minuti facendola assorbire, poi lasciare riposare per 15 minuti.
Come accennato sopra ho provato ad utilizzare il latte di cocco denso in lattina al posto della margarina, ero curiosa di provare.
Avendo fatto un solo esperimento non so ancora bene se può essere una buona alternativa, mi impegnerò a provarlo in altre ricette e vedere come vengono.
Ma qui non ci stava affatto male!
Di sicuro inserito a impasto già formato diciamo, sembrerà difficile da fare assorbire e inizialmente sembra di sfaldare tutto, ma ci vuole un pò di pazienza e continuare con le mani per il tempo necessario a ottenere un panetto lucido e omogeneo, circa una quindicina di minuti. Insomma, si può fare!

Nelle immagini vi lascio la sequenza dei vari passaggi ma è davvero molto semplice.
Una cosuccia però ve la devo dire… Non sono solita usare il lievito di birra e in effetti confermo che preferisco il mio lievito madre per le panificazioni. In ogni caso, usando il lievito secco è vero, i tempi si accorciano tantissimo.

Dividere l’impasto in 10 pezzi, formare delle palline e lasciare riposare ancora una ventina di minuti. Appiattire ogni pallina con un mattarello, spennellare di latte un lato per far aderire i semini di sesamo e capovolgere.
Fare dei tagli sul lato opposto del sesamo, farcire con il cioccolato (tipo Nutella) e avvolgere chiudendo il ripieno all’interno.

Seguitemi su Instagram per i filmati esplicativi che carico sempre nelle storie al profilo sonia_gipsysoul https://www.instagram.com

Lasciar riposare per 30 minuti.

Cottura

Una volta formate e trasformate tutte le palline, spennellare con poco latte la superficie e far aderire ancora qualche semino, poi cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti, oppure friggere in padella.
Spolverare con un velo bianco di zucchero e gustare!

Perfetti a colazione e per una ricca merenda, veloci da preparare e senza uova.
Anche le ricette vegane hanno la loro bontà non trovate?

Vi aspetto sempre qui se le provate, un caro saluto a voi 😘

Sonia

0 0 vote
Article Rating
Stampa

Portate: 10
Preparazione: 30 minuti circa + i tempi di riposo per la lievitazione
Cottura: 25 minuti circa
Difficoltà: grado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltà

Ingredienti:

  • 140 ml di latte vegetale caldo
  • 40 gr di zucchero di cocco
  • 7 gr di lievito secco
  • 250 gr di farina
  • un pizzico di sale
  • 20 g di margarina vegetale
  • semi di sesamo
  • crema al cioccolato
  • latte per spennelare

Procedimento:

Mescolare il latte, lo zucchero e il lievito in una ciotola.
Aggiungere la farina, il sale e mescolare fino ad ottenere un panetto.
Unire (la margarina) e impastare 10 minuti facendola assorbire, poi lasciare riposare per 15 minuti.
Come accennato sopra ho provato ad utilizzare il latte di cocco denso in lattina al posto della margarina, ero curiosa di provare.
Avendo fatto un solo esperimento non so ancora bene se può essere una buona alternativa, mi impegnerò a provarlo in altre ricette e vedere come vengono.
Ma qui non ci stava affatto male!
Di sicuro inserito a impasto già formato diciamo, sembrerà difficile da fare assorbire e inizialmente sembra di sfaldare tutto, ma ci vuole un pò di pazienza e continuare con le mani per il tempo necessario a ottenere un panetto lucido e omogeneo, circa una quindicina di minuti. Insomma, si può fare!

Nelle immagini vi lascio la sequenza dei vari passaggi ma è davvero molto semplice.
Una cosuccia però ve la devo dire... Non sono solita usare il lievito di birra e in effetti confermo che preferisco il mio lievito madre per le panificazioni. In ogni caso, usando il lievito secco è vero, i tempi si accorciano tantissimo.

Dividere l'impasto in 10 pezzi, formare delle palline e lasciare riposare ancora una ventina di minuti. Appiattire ogni pallina con un mattarello, spennellare di latte un lato per far aderire i semini di sesamo e capovolgere.
Fare dei tagli sul lato opposto del sesamo, farcire con il cioccolato (tipo Nutella) e avvolgere chiudendo il ripieno all'interno.

Seguitemi su Instagram per i filmati esplicativi che carico sempre nelle storie al profilo sonia_gipsysoul https://www.instagram.com

Lasciar riposare per 30 minuti.

Cottura

Una volta formate e trasformate tutte le palline, spennellare con poco latte la superficie e far aderire ancora qualche semino, poi cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti, oppure friggere in padella.
Spolverare con un velo bianco di zucchero e gustare!

Consigli utili:

Mangiate tiepide con il ripieno che si scioglie sono il TOP!!
Ma si possono conservare in una scatola o in sacchetti ben chiusi e anche congelare.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
contattami ora