Tulipani fiordifrolla al profumo di lamponi

seguimi su instagram

Biscotti - Colazioni sane - Dessert - Dolci | -

Ossessione da tulipani ne abbiamo? ❤️

Io dire i di si! A ricordare un viaggio incantevole, fotografie bellissime e distese di colori.
Poi se ci aggiungiamo un profumo delizioso di lamponi e una frolla leggera allo yogurt, io direi che abbiamo fatto proprio centro!

L’idea di questi biscotti mi è venuta dal web e da Cucina con Mariana e da amante folle dei tulipani non ho avuto pace finchè non sono riuscita a sfornarli. In più avevo e ho tutt’ora due farine profumatissime da provare, questa ai lamponi e un’altra ai mirtilli del Mulino Bertolo… Ho messo a punto una frolla leggera e buonissima allo yogurt ed eccomi qui ad offrirvi un tulipano elegante e a raccontarvi di questi fiori profumati dal ripieno goloso… che dite?
Vi dico già che vi divertirete a farli, e quando li vedrete sbocciare dal forno sarà solo una grande emozione!
Ovviamente si può cambiare il ripieno con altri mille gusti e con la cioccolata ci stanno alla grande 😍

INGREDIENTI

380 gr farina Le Fruttarine al lampone Mulino Bertolo
50 gr olio di semi
30 gr eritritolo + 30 gr zucchero di cocco o barbabietola
vanillina
1 uovo
150 gr Skyr o yogurt greco
5 gr lievito
marmellata ai lamponi per farcire (o cioccolata)

PROCEDIMENTO

In una ciotola setacciare la farina, unire l’eritritolo e lo zucchero, la vanillina e il lievito poi versare l’olio.
Mescolare e aggiungere anche l’uovo e lo yogurt, impastare bene fino a ottenere un panetto, ricoprire di pellicola e riporre una mezz’oretta in frigo.
Riprendere e formare un lungo salsicciotto modellandolo un pò con le mani, poi con l’aiuto di un tarocco suddividere in 15-17 pezzi; formare una pallina con ciascun pezzo e finchè si lavora una alla volta, lasciare coperte le altre con pellicola alimentare. Quindi appiattire ogni pallina con le dita, poi con l’aiuto di un mattarello tirare la pasta a formare un cerchio di circa 10-12 cm di diametro, piuttosto sottile. Ora tagliare con il tarocco la lunghezza del raggio, farcire con un cucchiaino di marmellata e cominciare ad arrotolare sigillando bene i bordi e continuando per tutta la pasta.
In instagram ho preparato un IGTV esplicativo su https://www.instagram.com/sonietta_gipsysoul/ Qui, nella sezione filmati, potete trovare il video per realizzare questi tulipani ripieni, che magari è molto più facile vedere che a descrivere. Si ottiene praticamente un triangolo farcito e una volta chiuso perchè arrotolato su tutta la pasta, sigillare bene anche la base per non far uscire il ripieno in cottura. Pirlare la dando la forma di un bocciolo e riporre su carta forno sempre coperta da pellicola alimentare finchè si ottengono tutti i tulipani.

Cottura

Preriscaldare il forno e cuocere a 180 gradi in modalità tradizionale per 20-25 minuti, coprendo la punta verso la fine con foglio d’allumino per non scurirli troppo.

Hanno un profumo incredibile!
Ci credete che in taverna dove ho il forno e cuocio sempre le mie invenzioni, è rimasto l’odore meraviglioso per giorni e giorni?

Buona colazione

Besitos amiguitos 🐣💋

0 0 vote
Article Rating
Stampa

Portate: 1
Preparazione: mezz'oretta
Cottura: 20-25 minuti
Difficoltà: grado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltàgrado di difficoltà

Ingredienti:

  • 380 gr farina Le Fruttarine al lampone Bertolo
  • 50 gr olio di semi
  • 30 gr eritritolo + 30 gr zucchero di cocco o barbabietola
  • 1 uovo
  • 150 gr Skyr o yogurt greco
  • 5 gr lievito
  • marmellata ai lamponi per farcire (o cioccolata)

Procedimento:

In una ciotola setacciare la farina, unire l'eritritolo e lo zucchero, la vanillina e il lievito poi versare l’olio.
Mescolare e aggiungere anche l'uovo e lo yogurt, impastare bene fino a ottenere un panetto, ricoprire di pellicola e riporre una mezz’oretta in frigo.
Riprendere e formare un lungo salsicciotto modellandolo un pò con le mani, poi con l’aiuto di un tarocco suddividere in 15-17 pezzi; formare una pallina con ciascun pezzo e finchè si lavora una alla volta, lasciare coperte le altre con pellicola alimentare. Quindi appiattire ogni pallina con le dita, poi con l’aiuto di un mattarello tirare la pasta a formare un cerchio di circa 10-12 cm di diametro, piuttosto sottile. Ora tagliare con il tarocco la lunghezza del raggio, farcire con un cucchiaino di marmellata e cominciare ad arrotolare sigillando bene i bordi e continuando per tutta la pasta.
In instagram ho preparato un IGTV esplicativo su https://www.instagram.com/sonietta_gipsysoul/ Qui, nella sezione filmati, potete trovare il video per realizzare questi tulipani ripieni, che magari è molto più facile vedere che a descrivere. Si ottiene praticamente un triangolo farcito e una volta chiuso perchè arrotolato su tutta la pasta, sigillare bene anche la base per non far uscire il ripieno in cottura. Pirlare la dando la forma di un bocciolo e riporre su carta forno sempre coperta da pellicola alimentare finchè si ottengono tutti i tulipani.

Cottura

Preriscaldare il forno e cuocere a 180 gradi in modalità tradizionale per 20-25 minuti, coprendo la punta verso la fine con foglio d’allumino per non scurirli troppo.

Consigli utili:

Coprire i biscotti con pellicola alimentare man mano che sono pronti in modo che non si secchino.
In forno far attenzione a non scurire troppo la punta nella fase di cottura (poiché è la più alta) e al limite coprire gli ultimi minuti con un foglio di alluminio.
Spolverare di zucchero a velo una volta pronti e se non mangiati tutti subito, conservare in scatola di latta o per biscotti ben chiusa.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
contattami ora